Il portale dedicato al tè in Italia
Il Tè - La storia dell'infusione

il tè
- la storia
-
la pianta
- l'infuso
- le varietà
- i paesi produttori
- i tè famosi
- curiosiTea

l'infuso - storia - accessori - preparazione - ricette

 

Storia dell'infusione

Narra la leggenda che a scoprire il tè è stato il mitico imperatore Chen Nung (o Shen Young), lo stesso cui si deve la scoperta e la divulgazione dell'agricoltura.

Storicamente possiamo suddividere le tecniche di preparazione del tè in tre scuole: quella del tè bollito; quella del tè sbattuto e infine quella del tè infuso.

Usate inizialmente come medicina, le foglie di Tu, ridotte in poltiglia, venivano applicate come impiastro per alleviare i dolori reumatici. Nel IV secolo d.C., invece, il tè diventa bevanda alla moda e ricercatissima da dignitari e cortigiani.
In questo periodo, e per molti secoli a venire, il tè viene lavorato facendo essiccare le foglie per poi pressarle fino ad ottenere dei panetti duri e facili da trasportare.
Per prepararlo si dovava staccare la quantità necessaria, frantumarla nel mortaio e poi bollirla in acqua con altri ingredienti come il sale, lo zenzero, la buccia d'arancia e il latte e qualche volta addirittura le cipolle.
Ancora oggi nel Tibet, in Mongolia e anche in India il tè viene preparato quasi allo stesso modo.


Nell'VIII secolo gran parte degli ingredienti sono scomparsi ed è sopravvissuto solo il sale. E' in questo periodo che viene scritta la prima opera "scientifica" sul tè: il Canone del Tè o Cha Ching del poeta Lu Yu (Lu Wu).

Sotto la dinastia Sung si ha la nascita di un nuovo modo di preparare e bere il tè.
Le foglie vengono pestate fino a ridurle in polvere finissima; questa verrà messa in una ciotola e, con l'aggiunta di acqua calda, sbattuta con un frustino di bambù fino a farla schiumare. Il tutto accompagnato da un rituale molto preciso che oggi sopravvive solo in Giappone nella Cerimonia del tè (Cha no yu).

L'invasione mongola e l'avvento della dinastia Ming, nel XIII secolo, faranno scomparire completamente anche il ricordo di questa tecnica.
Le foglie, adesso, vengono fatte essiccare e poi lasciate pochi minuti in infusione in acqua non bollente.

Il tè è giunto in Europa nel 1632 e gli occidentali hanno per molti secoli conosciuto solo questo modo di preparare il tè.

Controversa è l'origine dell'aggiunta di latte o limone, cosi British e tipica del teatime.
C'è chi sostiene, uno su tutti Sam Twining ultimo erede della prestigiosa casa inglese, che la motivazione fosse l'evitare la rottura delle tazze che, raffreddate con il latte, non si spaccavano a contatto con l'acqua bollente.

Sicuramente più credibile è invece la tesi che gli europei lo abbiano mutuato dalle popolazioni che ne facevano ancora uso. Resta però inusuale la scelta del limone che non viene mai usato dai cinesi.

risorse
- libri
- indirizzi
- links
- news
- manifestazioni
- corsi
- ricette

[f.a.q]
[focus]
[contatti]

[glossario]

[credits]
[home]

TeaTime Blog

I consigli di Lu Yu
Innanzitutto gli ingredienti: ottimo tè, quello tanto ricurvo da assomigliare alle punte degli stivali di un cavaliere mongolo; e poi l'acqua.
Pura di sorgente montana e fresca.
Queste le condizioni indispensabili per la buona riuscita del tè.
La preparazione
L'acqua ha tre fasi di ebollizzione: durante la prima affiorano in superficie piccole bolle come occhi di pesce; poi le bolle diventano gocce di cristallo che scrosciano in una fontana e infine nel bollitore si sollevano onde impetuose.
Nella prima fase va aggiunto il sale; nella seconda il tè e nella terza un mestolo d'acqua fredda che farà posare il tè e restituirà all'acqua la sua giovinezza.
Come prepari il tuo tè

Stiamo preparando la sezione ricette.
Aiutaci inviando le tue ricette con il tè a
ricette@teatime.it

Scrivici come ti piace bere
il tuo tè preferito.
Scrivi a info@teatime.it

Site contents:
English tea, tea, teapot, green tea, teacup, tea set, benefit of green tea, chai tea, white tea, tea kettle, tea gift, play tea set, black tea, high tea, rooibos tea, oolong tea, tea bag, tea rose, tea sandwich, green tea weight loss, lipton tea, tea box, tea jasmine, tea leaf, gourmet tea, Chinese tea, tea house, green tea diet, Japanese tea ceremony, organic tea, red tea, tea cart, afternoon tea, tea bag folding, tea cup poodle, tearooms, tealeaf, loose tea, green tea health benefit, Chinese tea, flavored tea, tea room, tea ceremony, teatime, tea time, recipe sandwich tea, party recipe tea, tea bagging, Chinese green tea, history of tea, African tea, whole sale tea, hot tea, red rose tea, Japanese tea, tea company, tea recipe, cha tea recipe, teacake, Ceylon tea Lung Ching, Pi Lo Chung, Ti Kuan Yin, Shui Hsien, Yin Zhen, tea shops, addresses of tea shops, links, tea site, internet web site about tea, e-commerce


© Andrea Apicella 1997-2012, TeaTimeClub-Amalfi. Tutti i diritti riservati.
Salvo a fini commerciali, è autorizzata la riproduzione del contenuto del sito purché sia citata la fonte.